Ducati by Thok 2021, la gamma di e-MTB si aggiorna con una versione dedicata all'enduro

Foto di Redazione
Tutte le bicinovità

Ducati by Thok 2021, la gamma di e-MTB si aggiorna con una versione dedicata all'enduro

La nuova TK-01RR è una e-enduro progettata per i percorsi più tecnici.

Il binomio tutto italiano Ducati più Thok, continua a produrre buoni frutti. Per il 2021, la gamma di e-MTB si aggiorna in profondità, con l'ingresso di un modello espressamente dedicato al mondo Enduro e la sostanziale novità della All-Mountain MIG. Confermata invece nelle sue peculiarità la e-Scrambler, commuter per affrontare la jungla urbana e le strade bianche di una gita fuoriporta.

 

DUCATI TK-01RR

 

La nuova TK-01RR è una e-Enduro progettata per affrontare i percorsi più tecnici, sia per divertimento, sia in gara. E' equipaggiata con il nuovo motore Shimano EP8 (con i suoi 2,6 kg è uno dei più leggeri e compatti) da 85 Nm, con un rapporto massimo di servo assistenza pari al 400%. Ad alimentarlo c'è una batteria da 630 Wh, completamente integrata nel tubo obliquo (la prima volta per Ducati Thok). Abbinato alla nuova App Shimano E-tube Project, il sistema EP8 permette un'ampia personalizzazione, per adattare il carattere del motore alle proprie esigenze. Si può infatti intervenire in tempo reale su coppia massima, accelerazione e temporizzazione di assistenza.

 

GEOMETRIA ENDURO

 

Le geometrie della TK-01RR sono quasi estreme, con sterzo aperto (64,5°), tubo sella in piedi (75,5°) e top tube allungato. L'introduzione del nuovo tubo sterzo da 1,8”, conico, porta una novità in termini di design e, soprattutto, una maggiore rigidezza, importante quando si affrontano i passaggi più difficili in velocità. La componentistica è di alta gamma: Shimano XT per trasmissione (a 12 velocità) e freni (a quattro pistoncioni con dischi da 203 mm). Di pregio anche il reparto sospensioni, firmato Öhlins: forcella RXF 38 da 180 mm ammortizzatore TTX, completamente regolabile, che gestisce un'escursione di 170 mm al retrotreno. La TK-01RR monta le nuove gomme Pirelli Scorpion e-MTB in configurazione S (29x2.6" all' anteriore e 27,5x2.6" al posteriore).

 

DUCATI MIG-S

 

Da qui è nata la liaison fra Thok e Ducati. L'evoluzione della MIG, ora MIG-S, mantiene la stessa anima All Mountain, che soddisfa chi cerca un mezzo agile, performante e divertente. Nella versione 2021 il motore Shimano Steps E8000 è supportato da una nuova batteria con il 26% di energia in più, che mantiene la classica posizione sotto il tubo obliquo. La Ducati MIG-S è stata rivista anche nella geometria, con il top tube allungato e il tubo sella più verticale (74,7°), scelta che privilegia il comfort di guida, la trazione e il controllo nei passaggi più tecnici. Con i suoi 150 mm di escursione all'anteriore e i 140 mm al posteriore, la MIG-S Ducati è in grado di portare il suo rider sulla maggior parte dei tracciati. Anche per lei componenti di livello, come la forcella Marzocchi Bomber Z2, l'ammortizzatore Fox Float TPS, i freni Sram Guide T a 4 pistoncini, cerchi diversificati Thok e-plus (29” all'anteriore e 27,5” al posteriore) con gomme Pirelli Scorpion e-MTB “S”.

 

DUCATI E-SCRAMBLER

 

Perfetta per spostarsi nel traffico cittadino ma anche per andare alla scoperta delle strade di campagna. La e-Scrambler ha telaio in alluminio e power unit Shimano Steps E7000 da 250 W con batteria da 504 Wh. Il piacere di guida e la praticità sono garantiti dal cambio SRAM NX a 11 velocità, dai freni a 4 pistoncini e da una ricca dotazione di accessori utili per l'utilizzo quotidiano come portapacchi, parafanghi, cavalletto e luci di segnalazione. Il reggisella telescopico aumenta il comfort, permettendo di salire e scendere agevolmente di sella e assicurando un appoggio sicuro nelle soste. Gli pneumatici Pirelli Cycl-e GT sono una garanzia per percorrere anche gli itinerari più lunghi e i fondi sterrati in agilità e sicurezza. La e-Scrambler è disponibile nelle colorazioni giallo Scrambler e grigio opaco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Consensi sui social