Viviani è terzo nel GP du Morbihan che premia il giovane Marit, tra le donne è show azzurro

Foto di Redazione
Info foto

Valcar Travel & Service

Stradacalendario internazionale

Viviani è terzo nel GP du Morbihan che premia il giovane Marit, tra le donne è show azzurro

La penultima prova della Coppa di Francia vede il veronese, in corsa per il successo finale, battuto allo sprint dal belga e da Coquard. Consonni e Bertizzolo firmano la doppia vittoria italiana tra le ragazze.

Un terzo posto con un pizzico di rammarico, dopo aver gestito benissimo una corsa impegnativa come il GP du Morbihan, sulle colline attorno a Grand Champ.

Elia Viviani sale sul podio della classica transalpina, ma non riesce per un soffio a balzare in testa alla classifica della Coppa di Francia, dovendosi accontentare di un piazzamento alle spalle di un vincitore sorprendente, il belga Arne Marit della Sport Vlandeeren, al primo successo da pro e capace di saltare negli ultimi metri Bryan Coquard, che aveva fatto lavorare alla grande la sua B&B Hotels.

Dorian Godon (AG2R Citroen), quinto, domenica dovrà difendersi dallo stesso Viviani, che vestirà per l'ultima volta la maglia della Cofidis, nella Boucles de l'Aulne che concluderà la stagione.

Nel Morbihan sono andate in scena anche le due classiche dedicate alle ragazze, tra ieri e oggi, e hanno dominato i colori azzurri. Venerdì, infatti, ecco la perla di Sofia Bertizzolo (Liv Racing), che anticipa nella Classique du Morbihan la transalpina Valentine Fortin, recente grande protagonista agli Europei su pista, con Chiara Consonni terza e Silvia Zanardi sesta.

Questa mattina, invece, nel GP du Morbihan ecco il sigillo della stessa Consonni che porta in trionfo la Valcar Travel & Service, con una gran volata a regolare la neerlandese Charlotte Kool e la stessa Silvia Zanardi (Bepink), con il trionfo italiano completato dal quinto posto di Eleonora Gasparrini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
12
Consensi sui social