Van der Poel ha deciso: la sua stagione nel fango comincerà il 18 dicembre con un unico obiettivo

Foto di Redazione
Info foto

Le Tour de France twitter

Cyclo Crosscoppa del mondo ciclocross

Van der Poel ha deciso: la sua stagione nel fango comincerà il 18 dicembre con un unico obiettivo

Niente tappa di Vermiglio per MVDP, che esordirà a Rucphen e disputerà le tappe di Coppa del Mondo per migliorare il suo punteggio UCI in ottica iridata, visto che a fine gennaio andrà in caccia della cinquina al Mondiale.

Mathieu Van der Poel ormai ha deciso. Come ha riportato ieri Het Laatste Nieuws, con il programma confermato dalle fonti di WielerFlits, il fuoriclasse neerlandese disputerà una stagione di ciclocross parecchio ridotta e concentrata su un unico grande obiettivo, il campionato del mondo del 30 gennaio a Fayetteville, in Arkansas.

Per arrivarci nel migliore dei modi, l'asso di casa Alpecin-Fenix dovrà migliorare i suoi punteggi UCI, non avendo ancora corso dall'ultimo iride conquistato quasi un anno fa ad Ostenda; così, MVDP si concentrerà sulle prove di Coppa del Mondo, essendo attualmente 21° nel ranking e con il rischio di dover partire parecchio indietro nella gara che potrebbe consegnarli il quinto titolo mondiale, quarto consecutivo.

Se Van Aert e Pidcock cominceranno da Boom il prossimo 4 dicembre e ci saranno per la tappa di CdM a Vermiglio (l'unica in Italia e con la particolarità di gareggiare sulla neve), domenica 12 dicembre, Van der Poel esordirà solo il 18 del prossimo mese in quel di Rucphen, replicando poi subito a Namur.

Il primo confronto diretto con i grandi rivali? Il 26 dicembre a Dendermonde, in una delle grandi classiche della Coppa del Mondo di ciclocross.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
22
Consensi sui social