Monte Amiata

Monte Amiata
Appennino SettentrionaleAppennino Settentrionale

Monte Amiata

Situato nell'Antiappennino toscano, tra la Maremma, la Val d'Orcia e la Val di Paglia, il monte Amiata è un gruppo montuoso di origine vulcanica, compreso tra la provincia di Grosseto e quella di Siena.

Il massiccio montuoso, oltre all'omonima vetta che raggiunge i 1738 metri di altitudine, include anche una serie di cime, in continuità l'una con l'altra. Sul versante grossetano spiccano i rilievi di Poggio Trauzzolo, monte Labbro, monte Civitella, e monte Buceto, sul versante senese ritroviamo, tra le vette più alte, Poggio Zoccolino, Poggio Le Perazzette e Poggio Roccone.

Il Monte Amiata è un antico vulcano, ormai spento, con presenze di rocce e di laghetti di origine vulcanica, in quest'area si trovano, inoltre, le sorgenti dei fiumi Fiora, Vivo, Albegna e Paglia. Le sorgenti, che sgorgano in notevole quantità laddove finiscono le rocce trachitiche e inizia il basamento calcare-argilloso, costituiscono una imponente ricchezza idrica che caratterizza da sempre questo rilievo vulcanico. 

La faggeta Amiatina è l'habitat ideale per effettuare escursioni in mountain bike. L'area offre numerosi trail di ogni tipo e per tutte le discipline, dalle adrenaliniche discese nei percorsi downhill ed enduro con risalite meccanizzate in seggiovia o shuttle, a percorsi mountain bike fruibili negli anelli della parte alta della montagna che consentono di apprezzare i colori della natura ed il silenzio della montagna.

AMIATA BIKE PARK
Situato ai piedi dell'Amiata in località Macinaie nel comune di Castel del Piano (GR), il bike park si estende su tutto il cono amiantino, da Prato delle Macinaie in provincia di Grosseto fino ad arrivare a Abbadia San Salvatore, nel senese. Dalla zona delle Macinaie si trova la stazione a valle della seggiovia che conduce i bikers in quota dove hanno inizio i 10 trail del comprensorio. Chi è alle prime armi può cimentarsi nella Jump Area, una zona del bike park dedicata totalmente all’apprendimento ed al miglioramento della tecnica del salto, caratterizzata da panettoni di tutti i livelli. I più piccoli invece, possono divertirsi in tutta sicurezza nel Fun Park, un'area dedicata ai bambini ed a tutti coloro che si avvicinano per la prima volta al mondo dell'downhill. Costituita da 3 linee (verde, rossa e nera) su terra e su strutture artificiali in legno di varia altezza e misura. L’area è stata studiata appositamente per l’apprendimento e la specializzazione delle capacità di guida. Chi è alla ricerca dell'adrenalina, allora deve optare per i tracciati: Dirty Sanchez, Black Garden e Amante. Il primo misura 678 metri ed è un trail scorrevole, tecnico con contropendenze e passaggi tra spettacolari rocce vulcaniche caratteristiche del territorio, il secondo è un percorso veloce e tecnico di 444 metri con un rock garden ideato per mettere a dura prova le sospensioni, ricco di passaggi stretti fra alberi, sassi e curve paraboliche, mentre l'ultimo è un tracciato di più di 2km di lunghezza, divertente e molto scorrevole con una prima parte in un bellissimo rock garden naturale per poi entrare in un tratto veloce tra i castagni ed è ricco di salti.
Tra tutti i trail però il sentiero più lungo dell'intero bike park si chiama Sposina ed è il trail più ricco dell’Amiata Freeride: tecnico, guidato, veloce, scassato, misura circa 6,5 km ed è adatto a biker un po’ più esperti a cui piace fondere la bellezza della natura con la voglia di mountain bike.

CROSS COUNTRY
Il Monte Amiata è un luogo ideale dove trascorrere una vacanza in bicicletta. Strade sterrate, sentieri e verdi boschi sono gli elementi che contraddistinguono questa zona. Oltre al Amiata Bike Park, l'area del Monte Amiata consente di effettuare diverse escursioni in mountain bike molte delle quali sono a misura di famiglie con bambini e altre invece sono decisamente più impegnative adatte a bikers ben allenati. Uno degli itinerari più battuti dalle famiglie è quello del laghetto, un percorso di poco meno di 3km che si sviluppa interamente nella foresta amiatina tra località Prato delle Macinaie e Prato della Contessa. Il tracciato è facile, di relax e divertimento, caratterizzato da piacevoli passaggi immersi nella natura, adatto anche ai meno esperti. Sempre per famiglie si consiglia il percorso dei Rifugio, un itinerario divertente e di medio impegno caratterizzato da ampie strade forestali e brevi sali e scendi, che va a toccare tutti i principali rifugi della montagna amiatina. Percorribile in entrambe le direzioni il tour misura complessivamente 14,8 km e permette di esplorare a pieno una tra le faggete più belle d’Europa.
Molto interessante anche il facile itinerario che porta alle Terme di San Filippo. Una piacevole passeggiata nel cuore del vulcano addormentato che unisce natura, sport e relax seguendo un percorso di una ventina di chilometri principalmente in discesa. Dai boschi amiatini si scendono le morbide pendici della montagna per raggiungere la suggestiva location termale di bagni San Filippo, dove è possibile rigenerarsi con un bagno nelle vasche naturali.
I bikers più allenati non possono invece, perdersi l'affascinante ed impegnativa escursione della miniera. L'anello misura complessivamente 33 km ma permette di esplorare paesaggi e luoghi alquanto suggestivi. Il percorso è caratterizzato da un tracciato molto tecnico e vario, dal flow assoluto a rock garden naturali ed artificiali, perfetto per i bikers appassionati di gravity cui non manca la voglia di affrontare lunghe risalite. Altro tour decisamente impegnativo è quello denominato Amiata Grand Tour. Questo anello di ben 61,7 km e di 1640 metri di dislivello permette di visitare la montagna nella sua totalità. La varietà di strade sterrate e sentieri permette di visitare i maggiori punti di interesse montani come rifugi, vecchi ruderi, sorgenti e rocce dalle forme particolari, vivendo così una lunga giornata a contatto con la natura. Indispensabile una buona preparazione fisica e un minimo di abilità tecnica di guida.

#AMIATAFREERIDEBIKEPARK #AMIATABIKE #AMIATAMTB
© RIPRODUZIONE RISERVATA
13
Consensi sui social

13

Consensi sui social
Appennino Settentrionale: Tutte le notizie
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime news in Appennino Settentrionale

Ultimi in Regioni

Great Days a Livigno in MTB, 2 giorni di festa sui trail del Carosello 3000

Great Days a Livigno in MTB, 2 giorni di festa sui trail del Carosello 3000

Dal 16 al 19 luglio varie squadre di appassionati provenienti da diverse nazioni europee hanno percorso i sentieri di Carosello 3000 per partecipare alla grande caccia al tesoro in mountain-bike e alle iniziative dei Great Days, un evento bike che punta al divertimento a contatto con la natura.