Folgaria, Lavarone e Luserna - Alpe Cimbra

Folgaria, Lavarone e Luserna - Alpe Cimbra
TrentinoTrentino

Folgaria, Lavarone e Luserna - Alpe Cimbra

Inserita in uno scenario di grande fascino, tra i resti delle fortificazioni della Grande Guerra (1915-18) e delimitato a nord dalla Valsugana, a sud dalla Val di Terragnolo, a ovest dalla Vallagarina - Val d'Adige e a est dall'Altipiano di Asiago e dalla Val d'Astico, l'Alpe Cimbra è uno dei più noti comprensori sciistici del Trentino sud-orientale.

A testimonianza della Grande Guerra vi sono le fortificazioni austro-ungariche, le cosiddette "Fortezze dell’Imperatore", Forte Gschwendt-Belvedere, Forte Cima Vezzena, Forte Busa Verle, Forte Lusèrn, Forte Chele, Forte Sommo Alto, Forte Dosso delle Somme. I forti sono dislocati lungo una linea di 30 km tra cima Vezzena e i rilievi di Serrada e collegati l'un l'altro da ex strade militari, ridotte e trincee. 

D'inverno stazione sciistica con oltre 104km di piste, d'estate l'Alpe Cimbra offre un'ampissima offerta per gli appassionati di bici e mountain bike. Il comprensorio ribatezzato Alpe Cimbra Bike garantisce oltre 600 chilometri di strade e sentieri adatti alla mountain bike, bici da corsa ed e-bike che si snodano tra boschi lussureggianti, verdi prati e pascoli, sterrati della grande guerra e lungo scroscianti torrenti alpini. Molti di questi tracciati sono adatti anche ai bambini, mentre per discese adrenaliniche è disponibile anche un bike park dove praticare il downhill in tutta sicurezza.

BIKE PARK LAVARONE
Il bike park si trova nella frazione Bertoldi (TN) nella area sciistica Tablat. Le risalite si effettuano tramite una veloce seggiovia a due posti dotata di appositi ganci per le bici. La caratteristica principale di questa struttura è quella che può essere utilizzata sia in estate che in inverno grazie a quattro trail da enduro/downhill estivi e tre anelli invernali per fat bike, questi ultimi battuti regolarmente con mezzi meccanici e segnalati anche quando la neve ricopre la terra ed i salti. Dei quattro tracciati estivi, uno è dedicato ai principianti, uno a bikers di livello intermedio e ben due sono riservati agli esperti. La pista più semplice, ribatezzata Rum Runner, si sviluppa sul lato sinistro della stazione a monte, è caratterizzata da un fondo boschivo nella prima parte e roccioso con radici nella seconda, mentre la parte centrale ha un lungo e divertente north shore. Mojito è invece il tracciato per biker intermedi. Questa pista è arricchita di passerelle e passaggi impegnativi si adatta a chi vuole osare un po' di più e imparare le tecniche che caratterizzano le discipline gravity. Pina Colada e Whezzy sono i percorsi più impegnativi del Bike Park. Su queste piste si trovano tratti e salti impegnativi da affrontare ad alta velocità che sono stati teatro di importanti competizioni agonistiche di gravity.
In prossimità della stazione di partenza della seggiovia è stato ricavato anche un Pump Track. Questa struttura si sviluppa per una lunghezza totale di quasi 200 metri ed è costruita su di un'area di circa 1000 metri quadrati. 

ENDURO  
L’Alpe Cimbra è un vero paradiso per gli amanti della mountain bike. In quest'area sono presenti avventurose strade sterrate tra boschi, alpeggi e fortezze della Prima Guerra Mondiale dalle quali è possibile ammirare splendidi panorami e scoprire la storia di Folgaria, Lavarone e Luserna. Gli itinerari per la mountain bike dell’Alpe Cimbra Bike sono lunghi e faticosi per i bikers più allenati, oppure pianteggianti per chi vuole pedalare con i bambini al seguito.
Tra gli itinerari per mountain bike più celebri dell’Alpe Cimbra c'è sicuramente la mitica 100 km dei Forti: un percorso ricco di storia da affrontare in un'unica tappa, oppure un po’ alla volta pernottando lungo il percorso. Questo itinerario che ha una lunghezza complessiva di circa 100 km è uno dei percorsi più emozionanti e impegnativi del Trentino che dà il nome all'omonima gara internazionale. Scorre tra i sette forti dell'Alpe, le fortezze della Grande Guerra, tra discese, salite e panorami spettacolari ed è percorribile anche dagli amatori ovviamente allenati. Altra escursione consigliata è quella del Kaiserjägerweg, uno dei percorsi per mountain bike più impervi dell'intero Trentino, ma che garantisce vedute straordinarie sui laghi di Caldonazzo e Levico.
Interessanti anche i molteplici percorsi per famiglie e principianti. Questi hanno una lunghezza media di circa 4km e col minimo sforzo consentono di immergersi nella natura e di godere di splendidi panorami.

#ALPECIMBRA ALPECIMBRABIKE #LAVARONE #FOLGARIA
© RIPRODUZIONE RISERVATA
18
Consensi sui social

18

Consensi sui social
Trentino: Tutte le notizie
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime news in Trentino

Trentino

Scatta la stagione estiva al Bike Park Pontedilegno-Tonale: sabato l'apertura

Stefano Martignoni, Venerdì 18 Giugno 2021
Trentino

La Val di Sole ha vinto la sfida: estate ciclistica è stata un successone

Fabio Poncemi, Giovedì 12 Novembre 2020