Valle del Gran San Bernardo

Valle del Gran San Bernardo
Valle d'AostaValle d'Aosta

Valle del Gran San Bernardo

La valle del Gran San Bernardo come facilmente intuibile prende il nome dal celebre colle del Gran San Bernardo. La vallata si stacca dalla valle centrale della Dora Baltea all'altezza di Aosta e sale fino al San Bernardo. La valle del Gran San Bernardo è formata dai seguenti comuni: Gignod, Allein, Etroubles, Saint-Oyen e Saint-Rhémy-en-Bosses.   

La vallata offre numerosi itinerari ciclabili caratterizzati da verdi panorami alternati alle maestose vette dei monti circostanti, tra questi spiccano il Monte Vélan ed il Grand Golliat entrambi che superano i 3000 metri di altitudine.

Tra i percorsi più significativi della vallata si segnala l'impegnativo circuito che da Plan d’Avie - Arpuilles segue i sentieri militari della valle. L'escursione consigliata a riders esperti presenta un dislivello di 900 metri ed una lunghezza di 32 km ricavati principalmente su strada poderale, anche se non mancano divertenti tratti in single track e passaggi su asfalto.

Altro itinerario interamente dedicato all'mountain bike all mountain è quello che permette di ammirare al meglio l'intera vallata senza fare troppa fatica nonostante il chilometraggio di 70km consigli di affrontarlo con gambe ben allenate. L'escursione ha come punto di partenza e di arrivo la chiesa di Gignod a quota 900 metri. Dopo un primo tratto su asfalto l'itinerario prosegue lungo una strada forestale che conduce in vetta all'alpe di Ars, da qui inizia una spettacolare discesa su una vecchia mulattiera dal tracciato largo e lineare, senza curve od ostacoli ma caratterizzata in diversi punti da pendenze considerevoli. Arrivati a Etroubles si risale alla volta dell'alpeggio Barasson poi si arriva a Plan Bois da dove si ridiscende verso Etroubles. Prima di giungere a Etroubles si devia a sinistra e si attraversa il fiume per risalire nei pressi dell'abitato di Echevennoz, dove si affronta un breve tratto di una dura ripida mulattiera lastricata per poi raggiungere la parte alta del paese e quindi con un tornante su asfalto l'imbocco del Ru Neuf che rincoduce al punto di partenza.

VALPELLINE
La Valpelline si stacca dalla Valle del Gran San Bernardo all'altezza di Gignod e sale poi fino al Colle Collon che la separa dal Vallese. Questa vallata prende il nome da uno dei sei comuni che la caratterizzano, Valpelline appunto, gli altri centri abitati sono invece: Bionaz, Doues, Oyace, Ollomont e Roisan.
Da Bionaz importante centro biathlon, si snodano diversi interessanti itinerari per mountain bike. Per le famiglie si consiglia il percorso della diga di Place Moulin. Questo tracciato di appena 5 km si svolge interamente lungo la strada sterrata, non aperta al traffico, che costeggia il lago artificiale di Place Moulin con una splendida vista sulla testata della Valpelinne dominata dalla Dent d'Herens e le Grand Murailles.
Decisamente più impegnativo il tracciato dell'Alpe Thoules. Il giro percorre l’ampia conca di By, in alta Valpelline, lungo uno sterrato d’alta quota con importanti panorami su alti pascoli e sulla maestosa corona di innevate vette racchiuse tra il Mont Velan, il Grand Combin ed il Mont Gelè ed ha come obiettivo finale il raggiungimento della tranquilla Alpe Thules. Il percorso ha una lunghezza complessiva di 40 km con un dislivello di 1640 metri.


#SANBERNARDO #VALPELLINE #BIONAZ #BIKEAOSTA
© RIPRODUZIONE RISERVATA
15
Consensi sui social

15

Consensi sui social
Valle d'Aosta: Tutte le notizie
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime news in Valle d'Aosta

Valle d'Aosta

Ultime settimane d'estate dedicate a divertimento e relax a Pila

Redazione, Mercoledì 26 Agosto 2020
Valle d'Aosta

Aosta in bicicletta, il progetto in consultazione ad Aosta

Redazione, Giovedì 7 Maggio 2020