Merano - Val Passiria

Merano
Alto AdigeAlto Adige

Merano - Val Passiria

Situata nel centro di una conca, nella quale s’incontrano la Val Venosta, la Val d’Adige e la Val Passiria si trova la città di Merano con le sue famose Terme.

Capoluogo della Comunità comprensoriale del Burgraviato, Merano con i suoi 41 mila abitanti è la seconda città più popolosa dell'intero Alto Adige e gode di un clima piuttosto mite nonostante sia circondata dalle cime del Gruppo Tessa che superano i 3000 metri di altitudine e dall'Altopiano del Salto.

Simbolo della città è il Kurhaus, bellissimo ed importante edificio in stile liberty, posto lungo la passeggiata Lungopassirio nel centro della città. Ma anche ulteriori luoghi d’interesse, come castelli o musei, possono essere visitati. Nel periodo natalizio Merano ospita uno dei più importanti e famosi mercatini di Natale dell'intera regione. Suoni, luci, colori e profumi contraddistinguono le vie principali del centro storico meranese con bancarelle di prodotti tipici generano un'atmosfera magica tutta da scoprire.

Grazie alla sua felice posizione geografica Merano è una località che può essere scelta dai bikers come ottima base d'appoggio per esplorare in bicicletta le valli limitrofe. Se non si vuole uscire dalla cittadina, si cosiglia il semplice e panoramico itinerario che da Merano 2000 porta fino alla malga Moschwald. Questa escursione prevede l'utilizzo della funivia che porta fino a Merano 2000 e poi da qui inizia una serie di sentieri forestali e strade lastricate che portano fino alla malga. Dalla malga il percorso è in costante discesa fino a ritornare a Merano. L'escursione ha una lunghezza di circa 25km e un dislivello complessivo di 1940 metri gran parte di questi in discesa.
Rimanendo nei dintorni di Merano si trova pure un'altra escursione mountain bike abbordabile e altamente panoramica è quella dell'Aschbach Tour che con i suoi 22 km permette di avere una splendida vista su Merano e sul Parco Naturale del Gruppo di Tessa.

NATURNO
Situato in alta Val Venosta, giusto alla fine della val Senales, Naturno è un centro abitato di circa 5800 abitanti distante solamente 13 km dal centro di Merano. Da qui parte la funivia Unterstell che conduce al monte Sole (Sonnenberg) dove è possibile avventurarsi in sentieri e scoprire le antiche Waal, vecchie rogge, un sistema antico di irrigazione formato da canalette di assi in larice, denominate anche in dialetto altoatesino Wieren o Kahndln, spesso posizionate tramite strumenti rudimentali come tiranti di ferro, accanto alle pareti. Della manutenzione dei Waal si occupavano i Waaler.
Naturno offre chilometri di sentieri e di strade sterrate per gli appassionati di mountain bike. Molti di questi tour passano per ristoranti e malghe, sulle tracce della BIKE Transalp, la celebre gara a tappe per mountain bike.
Tra i classici tour per mountain bike troviamo la malga di Naturno che dopo 40 chilometri e 1.500 metri di dislivello ripaga con una vista spettacolare sulla Val Venosta, il Parco Naturale Gruppo di Tessa, le Alpi di Ötz, le Dolomiti e il gruppo dell’Ortles. Altro giro appagante è l’Early bird ride sul Monte Tramontana. Tutti questi tracciati sono percorribili sia con bici muscolari che con le e-bike. 

VAL PASSIRIA
La Val Passiria si estende a nord di Merano, lungo un’antica mulattiera medievale che saliva al Passo del Rombo, divenuta presto via commerciale verso l'Austria e oggi una delle strade panoramiche più belle dell'intera regione. Situata nel parco naturale del Gruppo di Tessa, la Val Passiria è un luogo ideale per chi vuole effettuare escursioni in mountain bike. Da San Leonardo in Passiria parte una panoramica escursione che conduce fino a superare quota 1300 metri. Un percorso che attraversa Valtina e che porta i bikers a gustarsi degli splendidi panorami sulla valle. L'intero anello misura circa 19 km con un dislivello superiore ai 700 metri, il che indica che è decisamente adatto a bikers mediamente allenati. 

PISTA CICLABILE DELLA VAL PASSIRIA
Il percorso ciclabile collega Merano con la località di San Leonardo in Passiria. Il tracciato di una ventina di chilometri interamente su fondo asfaltato può essere percorso in entrambe le direzioni, anche se per famiglie con figli al seguito e per i bikers meno allenati è consigliabile partire da San Leonardo. L'escursione permette di attraversare completamente la Val Passiria e di ammirarne la sua natura pedalando a pochi metri dal fiume Passirio.

PISTA CICLABILE VIA CLAUDIA AUGUSTA
Anche Merano ed i suoi dintorni sono attraversati dalla pista ciclabile internazionale ribattezzata Via Claudia Augusta.
Il percorso ciclabile Via Claudia Augusta ricalca il tracciato studiato dall'imperatore Claudio per attraversare le Alpi e collegare il Danubio ad i porti di Altinum sull'Adriatico ed il porto fluviale Hostilia sul Po che facevano parte dell'Impero Romano. L'intero itinerario è piuttosto suggestivo perchè attraversa 3 nazioni e soprattutto permette di offrire ai ciclisti una varietà unica di paesaggi, panorami e culture. Il tracciato ha come ideale punto di partenza la città di Donauwörth sul Danubio in Baviera e si sviluppa poi in Austria fino ad arrivare in Italia dove all'altezza di Trento prende due diramazioni: una va a concludersi ad Altino presso Venezia e ha una lunghezza di circa 700 km, l'altro invece si conclude Ostiglia sul Po e misura circa 650 km. Il percorso bolzanino della Via Claudia Augusta consente di collegare Merano a Bolzano e Bolzano alla Valle dell'Adige fino a Trento. Dal capoluogo dell'Alto Adige è possibile raggiungere Merano lungo un percorso ciclabile molto semplice e adatto a tutti di circa 30 km che segue il corso dell’Adige, attraversando i centri abitati di Andriano, Terlano, Nalles, Vilpiano e Gargazzone. La ciclovia in direzione Trento invece, ha una lunghezza complessiva di 59 km, ma chi vuole può fermarsi al centro abitato di Salorno dopo aver completato circa 35 km. L'itinerario dapprima segue il corso dell'Isarco e poi quello dell'Adige e si sviluppa interamente su fondo asfaltato con dislivello praticamente impercettibile che rende questo percorso ideale per ogni tipologia di ciclista.

#MERANO #VALPASSIRIA #NATURNOBIKE #ROMBO #BZ
© RIPRODUZIONE RISERVATA
7
Consensi sui social

7

Consensi sui social
Alto Adige: Tutte le notizie
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultimi in Regioni

La Bike Vintage Alpe Adria pronta ad infiammare le strade di Cividale!

La Bike Vintage Alpe Adria pronta ad infiammare le strade di Cividale!

Sarà una domenica all’insegna del vintage quella che andrà in scena l'11 luglio prossimo a Cividale del Friuli. La città ducale infatti, ospiterà per la prima volta la Bike Vintage Alpe Adria, l’ormai celebre biciclettata non competitiva in abito e bici d’epoca che nel corso degli anni ha già animato con pieno successo le strade di diversi comuni della Regione come Udine, Spilimbergo e Sacile.