Anche la BMX alza bandiera bianca: cancellati i campionati del mondo a Houston

Mtbrace
BMXcalendario

Anche la BMX alza bandiera bianca: cancellati i campionati del mondo a Houston

E' arrivata l'ufficialità dell'UCI, prossimo appuntamento iridato nel 2021 in Olanda.

La BMX deve alzare bandiera bianca, andando verso un 2020 senza più alcun appuntamento internazionale.

L'Unione Ciclistica Internazionale, nella giornata di martedì, ha annunciato la cancellazione (ovviamente a causa della situazione pandemica) dei campionati del mondo che si sarebbero dovuti disputare a Houston. Anche in Texas l'emergenza è totale e non c'è stata altra scelta che annullare l'evento, senza rimpiazzarlo in altre località.

Prossimo appuntamento iridato, quindi, direttamente nel 2021 con la località olandese di Papendal che ospiterà i Mondiali dal 20 al 25 agosto.

Per quanto riguarda la Coppa del Mondo di BMX Supercross, sono state confermate per ora le gare di Rock Hill, il 6-7 novembre nella località della Carolina del Sud, mentre la BMX Freestyle ha visto già cancellate tutte le prove di CdM.

12
Consensi sui social