Brillano le maglie iridate a Kortrijk: Pidcock e Vos in trionfo nella 2^ tappa dell'X2O Trofee

Foto di Redazione
Cyclo Crossx2o trofee

Brillano le maglie iridate a Kortrijk: Pidcock e Vos in trionfo nella 2^ tappa dell'X2O Trofee

Ciclocross: il britannico domina davanti a van der Haar e Iserbyt, la neerlandese della Jumbo-Visma piega Alvarado al termine di uno splendido duello. E domenica c'è la Coppa del Mondo a Hulst con il ritorno di Van der Poel.

Brillano le maglie iridate nella giornata dedicata all'X2O Trofee, uno dei circuiti più prestigiosi del ciclocross mondiale che ha fatto tappa, per il secondo appuntamento stagionale, in quel di Kortrijk.

E arrivano due splendidi sigilli da parte di Thomas Pidcock (Ineos Grenadiers) che, dopo la piazza d'onore in Coppa del Mondo, domenica scorsa a Overijse, batte tutti a partire da Lars van der Haar, secondo, e il leader del massimo circuito, Eli Iserbyt, che ritrova il podio dopo un periodo difficile.

A livello femminile, ecco la prima gemma stagionale di Marianne Vos, capace di battere in un bellissimo sprint a due Ceylin del Carmen Alvarado, con Denise Betsema che sale sul terzo gradino del podio davanti alla quarta orange in classifica, Lucinda Brand, mentre la belga Sanne Cant chiude quinta.

Domenica a Hulst, settima tappa di Coppa del Mondo nel giorno dell'esordio in questo 2022/23 di Mathieu Van der Poel...

© RIPRODUZIONE RISERVATA
176
Consensi sui social

Ultimi in Racing

Nella notte l'annuncio shock di Peter Sagan: A fine anno mi ritiro dal mondo pro, nel 2024 solo in MTB

Nella notte l'annuncio shock di Peter Sagan: A fine anno mi ritiro dal mondo pro, nel 2024 solo in MTB

Nel giorno del 33esimo compleanno, festeggiato alla Vuelta a San Juan, il tre volte campione del mondo ha sorpreso tutti: ufficiale l'addio a fine 2023, poi il prossimo anno l'assalto all'oro olimpico in mountain bike e tante avventure, a partire dal mondo gravel. Oggi, intanto, nella corsa argentina c'è la tappa chiave con l'arrivo all'Alto Colorado.