Un'altra impresa per Eva Lechner: argento mondiale alle spalle di Pauline Ferrand Prevot

Foto di Redazione
Info foto

foto Michele Mondini

MTB Racecampionati del mondo 2020

Un'altra impresa per Eva Lechner: argento mondiale alle spalle di Pauline Ferrand Prevot

La francese fa il vuoto nella gara iridata di Leogang, ma l'altoatesina è splendida e porta a casa un'altra medaglia dopo quella a squadre.

Semplicemente eterna. A 35 anni, Eva Lechner regala all'Italia della mountain bike un argento meraviglioso, in un campionato del mondo élite, quello andato in scena oggi nel fango di Leogang, che ha visto la campionessa altoatesina piegarsi solo ad un'imprendibile Pauline Ferrand Prevot.

La transalpina firma il bis del 2019 andandosene da subito e confermando di aver ritrovato la piena condizione, dopo aver già vinto in Coppa del Mondo a Nove Mesto, ma a 3 minuti di distanza ecco arrivare una Lechner capace di piegare nello sprint per la piazza d'onore l'australiana McConnell, con la svizzera Sina Frei quarta e delusa. Per l'azzurra è il secondo argento in questo mondiale dopo quello conquistato nella prova di team relay, prima e unica medaglia dell'Italia sino ad oggi nella rassegna iridata austriaca.

E a poche ore dall'attesissima prova maschile di oggi pomeriggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Consensi sui social